B.O.F. e E.A.F

Calce Calcica
La calce calcica viene utilizzata durante il processo di fusione per la realizzazione di una scoria basica in grado di neutralizzare elementi acidi di formazione e procedere alla rimozione dello zolfo inclusionale.

Calce Magnesiaca
Oltre alle caratteristiche di scoria basica come per la calce calcica, la presenza di Ossido di Magnesio permette di raggiungere un livello di saturazione in scoria sufficiente a rendere la stessa meno aggressiva nei confronti del manto refrattario.

Dolomite Calcinata
La dolomite calcinata è una calce aerea con un forte presenza di Ossido di Magnesio ( ca. 40% ), viene impiegata nei processi di fusione dove si necessita di una forte viscosità di scoria a causa dei livelli molto alti di ossidazione. L’utilizzo di Dolomite calcinata è particolarmente indicata per il miglioramento del FOAMING con conseguente aumento del pacchetto chimico.