Calce per Trattamento Fanghi

Trattamento_fanghiI fanghi biologici costituiscono un materiale estremamente utile al riutilizzo agricolo, ma a tal fine devono essere stabilizzati da un punto di vista chimico e biologico. La calce opera una stabilizzazione chimica tra le più efficaci, riconosciuta anche a livello di legislazione europea

  • Condizionamento: grazie alle sue proprietà coagulanti e flocculanti, la calce è un reagente importante nel processo di condizionamento dei fanghi prima della disidratazione meccanica
  • Igienizzazione: l’aggiunta di calce ai fanghi disidratati garantisce un elevato grado di igienizzazione biologica: l’incremento di pH e di temperatura del fango porta all’eliminazione della eventuale carica patogena (virus, batteri, ecc.)
  • Produzione gessi di defecazione: la legislazione vigente prevede la possibilità di trasformare i fanghi biologici in gessi di defecazione tramite l’aggiunta di calce e altri reagenti. La calce apporta l’elemento calcio fino al raggiungimento delle concentrazioni previste dalla legge

Download